Giovani e lavoro, l’Amabile di Avellino in prima linea

Professoressa Antonella Pappalardo
Print Friendly, PDF & Email

Quattro giornate di approccio al lavoro. Succede all’Istituto Tecnico Economico “Luigi Amabile” di Avellino, grazie all’intuizione della professoressa Antonella Pappalardo, dirigente, e della professoressa Michela Limongiello che aprono le porte a una nuova preziosa opportunità per i loro studenti. A guidare i ragazzi in un percorso tra Metodo e Motivazione, Donatella De Bartolomeis, che dal 2006 è attivamente impegnata nello studio di queste tematiche che ha trasportato nel libro “Ammainate le vele: lavoro in vista”, aggiornandolo di anno in anno fino all’ultima edizione per la casa editrice il Papavero “Più forte della crisi: come trovare lavoro quando tutti lo perdono”, libro che include anche interviste, a cura di Marco Grasso, a imprenditori che hanno fronteggiato la crisi. I ragazzi dell’Amabile, grazie a una dirigente e a una docente che hanno avuto il coraggio di guardare oltre, avranno il privilegio di essere i primi ad approcciarsi al lavoro secondo questa nuova metodologia.