Avellino “invasa” da mini-discariche: pugno duro del Comune

Print Friendly, PDF & Email

Abiti, barattoli di vernice tossica, materiale edile di risulta, copertoni, perfino cibo per animali. Diverse aree comunali di Avellino trasformate in mini-discariche a cielo aperto, alcune di loro anche in zone centrali, vicino alle scuole, come quella di via Tuoro Cappuccini, a due passi da Liceo Artistico e Liceo Scientifico. L’assessorato all’Ambiente del Comune di Avellino, guidato da Augusto Penna, ha deciso di passare ai fatti.