Maggioranza divisa in consiglio: bocciato Iannaccone

Maggioranza divisa
Print Friendly, PDF & Email

Ennesimo colpo di scena nel Consiglio comunale di Avellino. La maggioranza boccia il regolamento sul contrasto alle ludopatie e, di conseguenza, boccia il suo stesso assessore che lo ha proposto, ovvero Arturo Iannaccone.

Al momento del voto, i consiglieri vicini a D’Amelio e i consiglieri vicino Festa, hanno abbandonato l’aula. La maggioranza è rimasta in 13, numero non sufficiente all’approvazione del regolamento.