Ludopatie, mamma che caos ad Avellino: ecco lo Iannaccone “furioso”

Arturo Iannaccone
Print Friendly, PDF & Email

Il regolamento sul contrasto alle ludopatie è ormai diventato un caso politico ad Avellino. Agli otto “dissidenti” della maggioranza consiliare che martedì scorso avevano affossato il regolamento nel corso del civico consesso, replica oggi l’assessore Iannaccone, con parole non molto dolci e stoccate dure, soprattutto nei confronti del consigliere comunale Festa, definito il “discepolo disciplinato di Alfonso Pecoraro Scanio”.