Arriva il marchio di qualità per agenzie di viaggio

0
241
Agenzia di viaggio
Agenzia di viaggio

Turismo, arriva il marchio di qualità per le agenzie di viaggio. A dirlo l’Aiav (Associazione italiana agenti di viaggio) precisando che “il marchio ‘QI-La qualità delle agenzie di viaggio’, nei prossimi giorni nell’elenco ministeriale (Mise, ndr), identifica e promuove le agenzie di viaggio italiane che garantiscono elevati standard qualitativi nell’assistenza al cliente, nella consulenza e vendita di servizi e pacchetti turistici, con l’adesione ad un preciso codice di condotta a tutela del consumatore-turista”. “Vi sono due segnali netti e distinti che devono far riflettere tutti gli agenti di viaggio -sostiene il presidente dell’Aiav, Fulvio Avataneo– da un lato il volume d’affari generato dalle agenzie che si va costantemente riducendo, come pure il numero di clienti, dall’altro la crescente tendenza di ‘far da sé’ da parte del consumatore, fenomeno che colpisce oltre il 62% delle agenzie di viaggio del nostro Paese”. Per ottenere il marchio di qualità diventa indispensabile che le agenzie lavorino su alcuni punti fondamentali: formazione costante per il personale non solo sul prodotto, ma sugli aspetti amministrativi e giuridici affinché non vi siano zone d’ombra nel rapporto col cliente; aggiornamento annuale per titolare e direttore tecnico, perché un titolo acquisito vent’anni fa non garantisce il cliente sulla preparazione di oggi; miglioramento nella capacità di accoglienza: locali freschi e adeguati, accessi e percorsi utili a far partecipare i disabili ai processi di scelta e acquisto, e ad assicurare ad anziani e bambini un servizio adeguato.

Print Friendly, PDF & Email