E-learning, esperti a confronto

0
486
Rapporto Camera di Commercio di Milano
Imprenditrici in calo

E-learning, esperti internazionali a confronto per condividere innovazioni, idee e progetti. Al via “International Mooc Conference. Il futuro dell’apprendimento a distanza e il ruolo dei Mooc”, l’appuntamento formativo in programma dal 24 al 26 settembre e organizzato dall’Università di Napoli Federico II, attraverso il knowhow di Federica Web Learning, la piattaforma open access dell’Ateneo Federiciano. Oggi primo incontro presso la sede del Rettorato dell’Università di Napoli Federico I con il rettore Gaetano Manfredi, neo eletto Presidente della Crui (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane), l’assessore regionale alle Attività Produttive Amedeo Lepore, il Direttore scientifico di Federica Web Learning Mauro Calise e il Coordinatore del progetto EMMA Rosanna De Rosa. Il Summit proseguirà il 25 e il 26 ad Anacapri, a Villa Orlandi. La conferenza sarà un’occasione per esplorare nuove sfide per l’Higher Education soprattutto in un’era digitale e globalizzata, dove formare un numero crescente di cittadini creativi e favorire la loro mobilità è diventato un obiettivo prioritario. Lo scopo è capire se i Massive Open Online Courses, i corsi online nati negli USA nel 2011 e pensati per una formazione a distanza che coinvolga un numero elevato di utenti, possano aprire la strada per testare nuovi modelli di business e apprendimento flessibile, fornendo al tempo stesso una risposta efficace e sostenibile.

Print Friendly, PDF & Email