Trasporti, “compriamo 340 nuovi pullman”

0
219
Vincenzo De Luca
Vincenzo De Luca

Trasporti, in contemporanea all’audizione sull’Industria Italiana Autobus, Vincenzo De Luca oggi ha presentato il nuovo programma regionale per il rilancio del trasporto pubblico in Campania. Il piano di rilancio prevede l’acquisto di nuovi mezzi, 340 nuovi pullman e 34 nuovi treni, tra Ferrovie dello Stato e Circumvesuviana. “E’ stato uno sforzo enorme  – ha detto il governatore – per il quale abbiamo previsto investimenti per quasi 600 milioni di euro”. In particolare, 540 milioni saranno impiegati per l’acquisto di nuovo materiale, 30 per aumentare il fondo regionale per il trasporto ed i restanti 30 milioni andranno alle per nuove tecnologie”. De Luca ha precisato che gli acquisiti di nuovi mezzi, “si concretizzano entro dicembre del prossimo anno”. Nella primavera del prossimo anno “ripristineremo il Metrò del Mare”. E’ un altro annuncio importante fatto da De Luca. Per rilanciare il comparto dei trasporti, De Luca ha annunciato anche che “l’Alta Velocità raggiungerà Sapri” e che, “per far crescere l’economia legata al turismo religioso potenzieremo i servizi di trasporto pubblico locale per Pietralcina e gli altri grandi centri della spiritualità”. Ed ancora: “Lavoreremo per dare agli utenti un titolo di viaggio elettronico, sarà una rivoluzione, con carte a microchip e possibilità di pagamento anche online, via sms o tramite app”. De Luca ha promesso che “stupiremo i cittadini campani” e che saranno “aperti 30 nuovi punti vendita ed un nuovo centro di servizi regionale”. Con l’incremento delle tecnologie, per De Luca, “saranno agevolati soprattutto gli utenti più giovani”. Per incentivare l’uso del trasporto pubblico locale tra i più giovani, la Regione Campania “per le famiglie meno abbienti, fornirà abbonamenti gratuiti agli studenti fino a 24 anni, per il percorso scuola – università”. Gli investimenti regionali saranno utilizzati anche per la riduzione della spesa corrente, per finanziare la realizzazione della rete di collegamento Napoli – Bari ed ancora per il rilancio della mobilità sostenibile attraverso due campagne di promozione all’uso del trasporto pubblico locale, con allestimento di infopoint e diffusione di mini spot. Con 4,8 milioni di fondi regionali, sarà finanziato un nuovo sistema di infomobilità e nuove obliteratrici.

Print Friendly, PDF & Email