Porche e Vodafone, un’app per connettere auto e smartphone

0
476
Facile.it
Auto più potenti al Nord

Arriva l’app Porsche Car Connect, sviluppata dal marchio automobilistico tedesco in collaborazione con Vodafone Automotive. Attraverso l’applicazione sarà possibile comandare a distanza determinate funzioni dell’auto via telefono come la ricezione di notifiche, visualizzazione delle statistiche di viaggio, delle informazioni sullo stato del veicolo e della posizione della vettura sempre e ovunque si trovi. L’app è disponibile per sistemi operativi iOS e Android e al momento funziona con i modelli Panamera, Cayenne, Macan, 918 e sarà disponibile a partire dal primo dicembre anche sulla nuova 911 e dall’inizio del 2016 anche sulle nuove Cayman e Boxster, andando così a completare l’offerta su tutta la gamma dei veicoli Porsche. Inoltre, Porsche Car Connect, grazie alle funzionalità dei ‘Safety Services’, si occupa anche alla sicurezza del veicolo e del guidatore. In caso di incidente, per esempio, l’unità telematica di bordo attiva un avviso automatico che trasmette informazioni sulla posizione e sullo stato del proprio veicolo. La centrale operativa avvierà quindi immediatamente la procedura di emergenza e, se necessario, contatterà i servizi di soccorso autorizzati. Safety Services ‘breakdown call’ (Assistenza Stradale) offre inoltre al cliente la possibilità di effettuare, tramite l’app, una chiamata al servizio di Assistenza Stradale al quale saranno inoltrate la posizione e le informazioni relative allo stato della vettura così da permettere di meglio indirizzare il tipo di servizio erogato, come per esempio il carro attrezzi oppure l’officina mobile. Le funzionalità dei ‘Security Services’ permetteranno infine di proteggere la propria Porsche con Porsche Vehicle Tracking System (PVTS), una funzione separata di rilevamento dei furti. In risposta a eventi predefiniti come un movimento non autorizzato del veicolo, l’unità telematica di bordo trasmetterà una notifica push e un messaggio di testo, inviando un allarme a una centrale attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Nel caso in cui il furto venga confermato, la centrale localizzerà la Porsche, collaborando con le autorità locali per il recupero.

Print Friendly, PDF & Email