Aerospazio in vetrina a Torino

0
494

Torino diventa capitale mondiale dell’aerospazio. Si chiude domani giovedì 19 novembre all’Oval Lingotto la quinta edizione di Aerospace & Defence Meetings. Sono 306 le aziende e 180 buyer italiani e stranieri, provenienti da 34 Paesi (tra cui Corea, Giappone, Israele, Malesia, Marocco, Messico, Russia, Sudafrica, Tailandia, Turchia, Tunisia, oltre a quelli europei) per una manifestazione che ha visto la partecipazione di oltre mille persone. Le 180 imprese italiane provengono da tutte le regioni. Il Piemonte è la regione più rappresentata con circa 50 società. Molti i nomi noti che hanno aderito: Airbus Operation, Airbus Defense, Stelia, FCA, Sukoi Civil Aircraft, Elbit, Rafael, Daher Aerospace, Novaer, Rolls Royce, TAI, TEI. Safran – Hispano Suiza, Superjet International. Oltre a Finmeccanica, per la prima volta qui anche in veste di partner industriale.

Print Friendly, PDF & Email