Lotteria Italia, i biglietti vincenti. A Veronella 5 milioni

0
226

Finisce a Veronella, in provincia di Verona, il primo premio della Lotteria Italia da 5 milioni di euro. Il numero del tagliando vincente è il G 050111. Il secondo premio, da 2 milioni di euro, è andato invece al tagliando Q 146948, venduto a San Nicola La Strada (in provincia di Caserta).

Il terzo premio della Lotteria Italia da 1,5 milioni di euro va al tagliando E 367077 venduto a Roma. Il quarto premio della Lotteria Italia da un milione di euro va al tagliando N 235789 venduto a Varese. Il quinto premio della Lotteria Italia da 500mila euro va al tagliando M 115765 venduto a Como. Il sesto premio della Lotteria Italia da 250.000 euro va al tagliando R 451283 venduto a Fabro (in provincia di Terni).
Il rientro dalle feste e la sosta nelle aree di servizio, con un caffè e un tagliando “da viaggio”: una tradizione che si rinnova e premia ancora gli italiani anche per questa edizione della Lotteria Italia. Ben due dei sei premi di prima fascia sono stati vinti grazie a una sosta in autostrada, con il tagliando da 2 milioni venduto nell’area di San Nicola la Strada, sull’A1 Milano-Napoli, in provincia di Caserta, e quello da 250 mila euro, venduto al Fabro Ovest Grill, in provincia di Terni. Anche nella passata edizione uno dei premi di prima categoria (500mila euro) è stato centrato con un tagliando ‘viaggiante’ venduto nell’area di servizio di Rezzato, sulla A04, in provincia di Brescia. Complessivamente, nelle dieci edizioni comprese fra il 2005 e il 2014, sono stati assegnati 21 biglietti di prima fascia su 59 totali, più di uno su tre, con un importo complessivo da 35,2 milioni sui 116 milioni assegnati per le prime categorie di premio.
Sono 206 i biglietti vincenti complessivi che verranno assegnati per l’edizione 2015 della Lotteria Italia, 50 in più per la terza categoria rispetto allo scorso anno, con un montepremi complessivo da 32 milioni di euro: oltre al primo premio da 5 milioni nella prima categoria, spiega Agipronews, saranno assegnati anche i premi da 2 milioni, 1,5 milioni, 1 milione, 500 mila euro e 200 mila euro, per la seconda categoria i premi saranno 50 da 50 mila euro, mentre per la terza categoria ne verranno assegnati 150 da 25 mila euro. E’ quanto ha stabilito il Comitato per le operazioni di estrazione, al termine della riunione, che si è tenuta presso la sede dei Monopoli di Stato. Ci saranno dunque 50 premi in più rispetto alla scorsa edizione – grazie anche alle vendite cresciute del 13,5%, con 8,7 milioni di biglietti staccati – con un maggior numero di premi per la terza categoria, lo scorso anno erano 100 da 25 mila euro. Nel corso delle trasmissioni televisive e con la lotteria istantanea abbinata, sono stati già assegnati premi per oltre 15 milioni di euro. A questi premi va aggiunta la massa premi finale di 16,6 milioni di euro che saranno estratti nel corso di questa sera. Ai rivenditori presso i quali sono stati acquistati i biglietti vincenti, è stato riservato un premio complessivo di 104.000 euro.
Con 8,7 milioni di biglietti venduti, e incassi per 43,5 milioni di euro, la Lotteria Italia 2015 fa registrare il miglior risultato dal 2010: in quell’edizione i tagliandi staccati furono 9,6 milioni (in calo del 17,2% rispetto all’edizione precedente), scesi poi a 8 milioni nel 2011 (-16%), a 6,9 milioni nel 2012 (-13,3%), per poi assestarsi a 7,6 milioni nelle ultime due edizioni (+10,1%).

Print Friendly, PDF & Email