In Irpinia è già Carnevale

0
387
Carnevale Principes Irpino

Dal 16 al 31 gennaio l’Irpinia si prepara al Carnevale con il cartellone ideato e promosso dall’associazione Carnevale Princeps Irpino – Carnevali Irpini Riuniti, cinque appuntamenti in grado di creare economia nei paesi che ospitano gli eventi e, in generale, un’operazione di larghe vedute con l’obiettivo di sensibilizzare il territorio e i turisti al valore legato al Carnevale, oltre a dare nuova linfa all’associazionismo e, naturalmente, alla trasmissione della tradizione. Ogni paese in cui si svolge il Carnevale ha una propria visibilità – spiega Roberto D’Agnese, ideatore dell’associazione Princeps e direttore artistico – e, in questo modo, ogni evento riesce a creare un’economia reale, soprattutto nella sua manifestazione finale che, a rotazione, viene ospitata da ogni comune aderente all’associazione e che mira a coinvolgere di volta in volta migliaia di persone”. Nel 2013 ad ospitare l’evento conclusivo del cartellone Princeps fu Montemarano, nel 2014 Serino e Capriglia, nel 2015 Mercogliano e, quest’anno, il 31 gennaio, toccherà a Forino, che si prepara ad accogliere un enorme Carnevale fatto di 700 figuranti, in grado di attirare – a costo zero – anche fino a diecimila persone.  Una scommessa vincente, quella di Princeps, da quest’anno associazione giuridicamente riconosciuta, una delle poche in Italia, il cui presidente è Felice Scozzese, da 35 anni legato alla Zeza (prima Cesinali, poi Capriglia Irpina). Il Carnevale Princeps Irpino si aprirà sabato 16 gennaio a Castelvetere sul Calore, con la presentazione del cartellone, in programma alle ore 10.30 presso la sala consiliare, alla presenza dei rappresentanti dei Carnevali e di tutti i membri del direttivo dell’associazione formata dall’unione dei Carnevali, scelti tra tutti i paesi aderenti, i sindaci dei comuni e il presidente del Gal Irpinia. Il secondo appuntamento è in programma sabato 23 gennaio, alle ore 10.30, con “Carnevale in Pediatria”: le maschere saranno al reparto di Pediatria dell’azienda ospedaliera “Moscati” di Avellino, per far respirare l’atmosfera del Carnevale ai bambini in degenza presso l’ospedale. Sempre il 23 gennaio, alle ore 17, si continua a Serino, presso il mercato coperto, con il Carnevale Princeps Irpino per bambini. Il giorno successivo, domenica 24 gennaio, appuntamento alle ore 18 ad Avellino, presso il centro storico, con il Carnevale in città. Gran finale domenica 31 gennaio a Forino con il Carnevale Princeps Irpino 2016, con oltre 700 figuranti che animeranno il paese per l’intera giornata: si parte alle ore 11 con l’accoglienza, alle ore 13 a pranzo con il Princeps e tutti i figuranti (solo su prenotazione contattando il 320.6934952). Alle ore 15 la foto ricordo con i carnevali irpini e alle ore 16 la sfilata dei Carnevali Irpini Uniti. Durante la giornata funzioneranno anche stand gastronomici. Il Carnevale Princeps Irpino è costituito dal Carnevale di Montemarano, Zeza di Capriglia Irpina, Zeza di Mercogliano, Mascarata di Serino, Ballo ‘o Intreccio di Forino, con il supporto di Gal Irpinia, Pro loco di Avellino, Ichnet di Giuseppe Torre. Sponsor ufficiale Azzurra Comunicazione, media partner Terre di Campania e Radio Punto Nuovo.

 

Print Friendly, PDF & Email