Società tra commercialisti, nuova Stp ad Avellino

0
689
Commercialisti al fianco delle Pmi

E’ il quarto caso in Irpinia, ma la prima società costituita esclusivamente da dottori commercialisti. Le altre Stp (società tra professionisti) hanno adottato una formula “mista” che vede impegnati geometri, ragionieri, architetti ed altri profili professionali. “Di Franza & Partners Commercialisti” è una società tra professionisti a responsabilità limitata. Amministratore unico è Roberto Di Franza, affiancato dalla socia Daniela Capone e dai partner Dora Ruggiero e Annalisa Landolfi. “In provincia – precisa Di Franza – siamo l’unica Stp a responsabilità limitata costituita esclusivamente da dottori commercialisti iscritti all’Ordine. Abbiamo finalmente chiuso la lunga stagione degli studi associati ed aperto una nuova fase che cambia i rapporti tra noi professionisti e che, soprattutto, garantisce maggiormente i nostri clienti. Basti pensare all’obbligo di un’adeguata polizza professionale o al patrimonio societario”. La forma giuridica della srl obbliga inoltre alla pubblicazione del bilancio alla Camera di Commercio e alla qualifica professionale dei soci (Odcec): una garanzia in più in termini di trasparenza.

L’attuale disciplina in materia di società tra professionisti è contenuta nell’articolo 10 delle legge 183/2011 e nel regolamento di attuazione emanato con il Decreto del Ministero della Giustizia n. 34 dell’8 febbraio 2013, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 81 del 6 aprile 2013. La nuova normativa, entrata in vigore il 22 aprile 2013, abroga la precedente disciplina che consentiva l’esercizio associato delle professioni ricorrendo alla figura dello studio professionale associato. Via libera dunque alla costituzione di società per l’esercizio di attività professionali anche in forma capitalistica, a patto che i professionisti coinvolti siano organizzati in albi, ordini e collegi. In Campania sono 10 le Stp attive, a fronte delle 126 operative a livello nazionale.

Dopo 20 anni di attività professionale svolta come consulenti autonomi o in collaborazione con altri professionisti, la consulenza offerta dalla nuova Stp sarà prevalentemente di carattere tributario e societario. Previste anche servizi di consulenza in ambito di contenzioso tributario, assistenza in operazioni di private equity e valutazioni d’impresa, due diligence, predisposizione di piani concordatari e piani di ristrutturazione del debito e attestazioni patrimoniali/economiche/finanziarie di cui alla legge fallimentare. “La forma di Stp – aggiunge Di Franza – ci consente di avere le opportune risorse in termini di professionalità e strumenti per garantire ai nostri clienti la massima assistenza. Abbiamo anche raggiunto accordi di collaborazione con primarie strutture professionali sia nello stesso ambito dei dottori commercialisti che in ambiti diversi, quali studi di consulenza del lavoro, studi legali ed esperti della materia fallimentare”.

Print Friendly, PDF & Email