Confindustria, Avellino e Salerno con Boccia

0
175
Vincenzo Boccia

Sempre più acceso il dibattito all’interno di Confindustria, per l’elezione del nuovo presidente che dovrà sostituire Giorgio Squinzi, alla scadenza del suo mandato. Il dibattito è vivacizzato dal tour di incontri con gli industriali dei quattro in corsa per la prossima presidenza. Vincenzo Boccia, Marco Bonometti, Aurelio Regina, Alberto Vacchi incontreranno lunedì 29 febbraio a Padova gli industriali del Triveneto (Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige) che hanno deciso di puntare a sostenere in modo compatto un solo candidato ma non sarà facile e non si sono ancora espressi sul nome. Mercoledì 2 marzo tappa a Napoli, dove il salernitano Vincenzo Boccia non gioca in casa: ha sostegno dal Sud ma nella sua Campania prevalgono le simpatie per il presidente di Aib Marco Bonometti, a partire dal past president di Confindustria Antonio D’Amato. La Campania è uno dei “nodi” da sciogliere per Boccia. Ha di sicuro il sostegno di Confindustria Avellino (Sabino Basso presidente) e Salerno (Mauro Maccauro). Ma ancora non si sono espresse le territoriali di Napoli, Benevento e Caserta. Forse dopo il 2 marzo le posizioni saranno più chiare.

Print Friendly, PDF & Email