Lavoro da casa, parte anche il piano Telecom

0
331

Il lavoro da casa ed il lavoro agile sono ormai una realtà consolidata. Anche Telecom dà infatti il via al più grande progetto di smartwork in Italia. Viene offerta la possibilità di lavorare da casa a ben 18mila dipendenti distribuiti in cinque città: Milano, Roma, Torino, Bologna e Palermo. Si può lavorare da casa o da dovunque lo si ritenga utile, per uno o due giorni al mese, a seconda delle mansioni. In soli due giorni le adesioni superano quota 3.500. A regime sono previsti risparmi per 200 milioni l’anno. La proposta si rivolge a tutti i dipendenti, non solo a chi ha particolari esigenze familiari.

Print Friendly, PDF & Email