Sud, anche McDonald’s frena: maledetta burocrazia

0
212

Anche McDonald’s ha non pochi problemi al Sud. In Italia la multinazionale chiude il 2015 con una crescita del 5 per cento (1,085 miliardi). Ma il + 5% è dato da leggere così: l’incremento è del 9% al Centro-Nord, mentre al Mezzogiorno c’è stallo o un leggero calo. L’amministratore delegato di McDonald’s Italia, Roberto Masi, afferma: “L’impressione è che la forbisce si stia ancora ampliando. Non riscontriamo solo un deterioramento dei consumi ma anche nel contesto con cui le imprese si confrontano nella burocrazia”. Tutto questo, come annuncia anche “Il Sole 24 Ore”, “rischia di ripercuotersi sul piano di sviluppo della multinazionale nel Mezzogiorno soprattutto nelle regioni più popolose e interessanti, come Campania e Sicilia”. Eppure i progetti di crescita di McDonald’s sono tanti: il gruppo, ad esempio , ha lanciato il panino senza glutine in partnership con l’altoatesina Schar.

Print Friendly, PDF & Email