Il premio “Cavalier Pepe” all’Alberghiero di Pescara

0
284

Va agli alunni Di Credico e Di Stefano della Scuola Filippo De Cecco di Pescara il “Gran Premio-Cavalier Pepe”. La decisione della giuria è arrivata al termine della manifestazione “Vino… Fantasia, Colori, Profumi e Sapori dell’Irpinia” che si è svolta presso l’azienda irpina guidata da Milena Pepe a Sant’Angelo all’Esca, in provincia di Avellino. Ha trionfato per il miglior abbinamento vino-pietanza con una “Trilogia di mare” abbinato al Brancato-Fiano di Avellino DOCG della Tenuta Cavalier Pepe. La giuria di cinque esperti, composta da Lina Fischetti (chef del Ristorante stellato Oasis), Franco Continisio (Presidente nazionale della Scuola Europea dei Sommelier), Mario Lodato (chef del Ristorante” Sorso 23” di Lancusi), Giuseppe Di Chello (patron del “La Tour d’Argent” e di ”Villa Turrita” di Gioia Sannitica) e Enzo Falco (sommelier e giornalista enogastronomico) ha valutato i piatti, dalla preparazione alla presentazione dei tipici regionali e dei piatti rosa, di tutti gli istituti che hanno partecipato alla competizione. Nella panoramica location de “La Collina” sono arrivate scuole da Foggia, Loreto, Battipaglia, Canosa di Puglia, Aversa, Vallesaccarda, Roma, Pescara, Benevento, Palermo e da Palazzolo Acreide. Premi anche all’Ipseoa De Gruttola di Vallesaccarda, miglior piatto regionale con i “Fusilli vento d’Irpinia” e all’Ipssar Paolo Borsellino di Palermo, miglior piatto rosa con il dessert “Triscele”.

Print Friendly, PDF & Email