Cina: in 5 anni export Made in Italy per 10mila mld dollari

0
272

Raggiungeranno 10 mila miliardi di dollari le esportazioni di prodotti italiani in Cina nei prossimi 5 anni. È la previsione dell’ambasciatore della Repubblica popolare Li Ruiyu che si appella agli imprenditori perché “il vero caffè e la vera pizza prendano il posto di Starbuckse Pizza Hut nella vita della gente comune cinese” nel corso di un incontro presso lo studio legale Nctm. L’ambasciatore spera in un aumento della promozione e degli investimenti delle aziende italiane sul mercato cinese e assicura che la Cina “continuerà ad accrescere d’intensità i propri investimenti in Italia” dove al momento sono attive 200 imprese a partire da Huawei e Weichai. Innovazione tecnologica, manifattura avanzata, economia ‘verde’, sanità, agricoltura moderna, moda e design sono i sette settori del Made in Italy che “saranno sempre più interessanti per i capitali cinesi” alla luce del nuovo piano quinquennale 2016-2020.

Print Friendly, PDF & Email