Inchiesta Anas, nei guai imprenditori e politici

0
255
Opere incompiute

IN AGGIORNAMENTO

La Guardia di Finanza sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Roma nei confronti di 19 soggetti tra dirigenti e funzionari dell’Anas e imprenditori titolari di appalti di opere pubbliche di primaria importanza. Coinvolti anche un avvocato e un politico (sarebbe un deputato del Pdl). L’operazione di questa mattina ha visto impegnati oltre 250 finanzieri e rappresenta la seconda tranche dell’inchiesta scattata a ottobre dell’anno scorso sulle mazzette pagate dagli imprenditori destinatari degli appalti ai funzionari dell’Anas. Tra questi Antonella Accroglianò, la dirigente soprannominata ‘dama nera’. Ed è proprio sulla base delle sue ammissioni e dei successivi riscontri e verifiche effettuati dagli uomini del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Roma, che sono scattati i provvedimenti di oggi. Secondo quanto si apprende in ambienti giudiziari, il politico raggiunto dalle indagini sarebbe Marco Martinelli, deputato del Popolo della libertà – Forza Italia.

Print Friendly, PDF & Email