Servizio civile: bandi per 3184 volontari

0
588
Servizio civile

Servizio civile, pronti 16 bandi di selezione per il reclutamento di 3.184 volontari. I giovani saranno impiegati in progetti di SCN regionale, per un totale di 3.116 posti, e per l’accompagnamento dei grandi invalidi e dei ciechi civili, per altri 68 posti. Per quanto riguarda i progetti regionali, il servizio di volontariato si svolgerà presso varie sedi in Abruzzo (164 posti), Basilicata (41), Emilia Romagna (354), Friuli Venezia Giulia (120), Lazio (376), Lombardia (681), Marche (91), Piemonte (180), Provincia Autonoma di Bolzano (30), Puglia (423), Sardegna (94), Toscana (157), Umbria (131), Valle d’Aosta (4) e Veneto (270). I candidati selezionati svolgeranno un periodo di volontariato retribuito, della durata di 12 mesi, e percepiranno un assegno mensile dell’importo di 433,80 euro. Possono partecipare ai bandi Servizio Civile 2016 i candidati in possesso dei seguenti requisiti generali: età compresa tra i 18 e i 28 anni; cittadinanza europea o non comunitaria, con posizione regolare rispetto alle norme che regolano il soggiorno in Italia; assenza di condanne alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo, ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata; non prestare o avere già prestato Servizio Civile in qualità di volontari ai sensi della legge n. 64 del 2001, e non averlo interrotto prima della scadenza prevista; non essere impegnati nella realizzazione di progetti di Servizio Civile con il Programma garanzia Giovani; non avere rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, con l’ente che realizza il progetto prescelto, e non averne avuti nell’ultimo anno, di durata superiore a 3 mesi. L’aver già svolto il Servizio Civile nell’ambito del Programma Garanzia Giovani non costituisce un impedimento per partecipare alle selezioni. Per quanto riguarda eventuali requisiti specifici richiesti ai candidati, si rimanda a quanto indicato dagli enti proponenti i progetti di Servizio Civile Nazionale per i quali è possibile effettuare il volontariato.

Le domande di partecipazione, redatte secondo l’apposita modulistica allegata ai bandi, devono essere presentate, entro le 14 del 20 aprile 2016, direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, in una delle seguenti modalità: mediante Posta Elettronica Certificata PEC; a mezzo Raccomandata A / R; consegnate a mano. E’ possibile presentare una sola istanza per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale tra quelli inseriti nei bandi 2016.

 

Print Friendly, PDF & Email