Musica: colpo di coda del cd, il mercato cresce del 17%

0
418

Il mercato discografico conferma nel 2015 la tendenza positiva iniziata nel 2013. Mentre il digitale continua a crescere, rappresentando oggi il 41% dei ricavi del settore contro il 38% del 2014 e lo streaming guida l’innovazione, il vero successo è la ripresa del mercato ‘fisico’, secondo i dati raccolti da Deloitte per Fimi. Il ‘vecchio’ cd musicale ha generato ricavi per oltre 88 milioni di euro e una crescita del 17%, grazie ai risultati del repertorio italiano che hanno dominato le classifiche. Sul prodotto fisico hanno inciso anche le iniziative sui punti vendita con la presenza di artisti e fan negli instore, eventi che hanno attirato spesso migliaia di giovani nei negozi e nella grande distribuzione.

Print Friendly, PDF & Email