Consumi, boom del biologico e dell’e-commerce

0
266
consumi in aumento

Consumi, segnali di ripresa. Acquisti mirati, boom del biologico. Decolla l’e-commerce. Il largo consumo si giova dell’effetto trascinamento del bonus 80 euro e di una ripresina che invita moderatamente all’ottimismo e fa tornare, seppur ancora in maniera molto contenuta, la fiducia. Un’indagine presentata da Nielsen e Centromarca testimonia come nel 2015 la spesa al carrello sia aumentata dell’1,5% in termini di volumi complessivi e dell’l% a valore, cioè di quanto effettivamente registra lo scontrino alla cassa. Ma il dato interessante è che non sono le insegne più importanti della grande distribuzione a giovarsene quanto i discount e i marchi minori del largo consumo. Una maggiore frammentazione negli acquisti che finisce per premiare anche i negozi di vicinato e attenua, almeno in parte, il potere negoziale dei leader di mercato. Si osserva anche un cambio nelle scelte dì consumo. Una buona parte dei clienti è pronto a riconoscere un differenziale di prezzo per un prodotto che ritiene a più alto valore aggiunto. È il caso del boom del biologico. Prende sempre più piede anche il commercio elettronico.

Print Friendly, PDF & Email