Petitto (Confindustria): Renzi, ecco cosa serve al Sud -Video

0
304

“Servono infrastrutture e sgravi fiscali, perché il Sud può tranquillamente essere il motore dell’economia nazionale”. Parla Angelo Petitto del Gruppo Petitto, consigliere Confindustria Avellino e consigliere Aprom, pronto a partecipare ad un interessante confronto sulle nuove regole relative alle procedure concorsuali ed il ruolo delle banche che saranno gli argomenti al centro di un’interessante due giorni che si terrà i prossimi 15 e 16 aprile presso l’aula magna del Tribunale di Avellino. Ad organizzare l’evento, cui prenderanno parte, tra gli altri, l’avvocato Giovanni Legnini, vice presidente del Csm, e il magistrato Cosimo Ferri, sottosegretario alla Giustizia, Aprom (Associazione per il progresso del Mezzogiorno), Consiglio nazionale Forense, Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Avellino, Ariano Irpino e S. Angelo dei Lombardi, dall’Ordine degli Avvocati di Avellino, dall’Università La Sapienza di Roma, dall’Università Telematica Pegaso e dall’Associazione Europea per il diritto bancario e finanziario. “Credo sia un momento di importante riflessione – spiega Petitto -. Sarà importante anche per mettere sul tavolo alcuni argomenti relativi allo sviluppo del Mezzogiorno e della Campania. In tal senso, lancio un appello ai miei colleghi imprenditori: da soli non si va da nessuna parte, per rimettere in moto l’economia è necessario fare rete”. Petitto a tutto campo, dunque. Con lui abbiamo discusso anche di Confindustria e del presidente designato, Vincenzo Boccia, campano doc, al quale Petitto fa un grosso in un bocca al lupo.

Ecco lo special video realizzato in collaborazione con Lab Tv (riprese e montaggio Lorenzo Calandro)

 

 

Print Friendly, PDF & Email