Fisco: 2015 felix ma in 2016 tasse tornano salire

0
336

Un 2015 da “incorniciare” per le Pmi italiane. L’anno scorso infatti ha segnato una ‘positiva’ discontinuità sul fronte fiscale, con artigiani, micro e piccole imprese che hanno visto calare il peso della tassazione complessiva (Total tax rate) al 60,9 per cento: il 3,6% in meno rispetto al picco toccato nel 2012: 64,5%. Ma nel 2016 la musica purtroppo cambia: il calo della pressione fiscale si arresta. L’Osservatorio Cna sulla tassazione prevede addirittura un lieve incremento del Total tax rate (+0,1 per cento) destinato a salire al 61% complessivo. Accanto a una ”obiettiva ragione di soddisfazione”, secondo le piccole imprese il livello della pressione fiscale in Italia resta comunque intollerabile (19,4 punti in più della media europea) e ”fortemente penalizzante per l’attività imprenditoriale”. Inoltre, la maggior parte degli interventi della L.Stabilità 2016 ”non produrranno effetti sensibili” sulle Pmi, se non il beneficio dal super ammortamento per gli investimenti effettuati in corso d’anno.

Print Friendly, PDF & Email