Più banda larga, ma Italia ancora lenta

0
285
Rapporto Censis
Internet

Cresce l’adozione della Banda larga in Italia, ma con una velocità media di connessione di 8,2 Mbps il nostro Paese non riesce a tenere il passo col resto del globo e solo il 7% viaggia a 15 Mbps o più. E’ quanto emerge dall’ultimo bollettino della società Akamai sullo stato di Internet nel mondo. Secondo il rapporto nei primi tre mesi del 2016 in Italia le connessioni di Banda larga (superiori a 4 Mbps) sono aumentate rispetto a un anno fa del 20%, raggiungendo l’83% del totale. Sono aumentate anche del 135% le connessioni superiori a 10 Mbps e del 168% quelle pari o superiori a 15 Mbps. Tuttavia la velocità media di connessione – di 8,2 Mbps -, sebbene in crescita, fa perdere all’Italia tre posizioni a livello mondiale (dove è 54/ma) e sei posizioni nella regione Emea (dove è 28/ma). La media delle velocità di picco raggiunta in Italia è stata di 36,5 Mbps.

Print Friendly, PDF & Email