Cultura e sviluppo, 114 mln per imprese del Sud

0
308

“L’Asse II del Pon Cultura e Sviluppo (FESR 2014/2020) mette a disposizione 114 milioni di euro per sostenere le imprese culturali e creative delle cinque regioni del Mezzogiorno coinvolte: Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia ed è dedicato alla valorizzazione del territorio attraverso interventi di conservazione del patrimonio, potenziamento del sistema dei servizi turistici e sostegno alla filiera imprenditoriale collegata al settore”. Lo ha detto il sottosegretario ai Beni Culturali e al Turismo Antimo Cesaro, nel corso del convegno dal titolo “Crescere in alternanza: l’esperienza Buonarroti/Reggia di Caserta”. “Suoi obiettivi – ha peraltro aggiunto il sottosegretario che ha indicato nel 15 novembre la data di scadenza dei bandi – sono la protezione, promozione e sviluppo del patrimonio culturale come fattore cruciale per la crescita sia sociale che economica”.

Print Friendly, PDF & Email