Ferrovie, ricambio generazionale: 360 assunzioni di giovani

0
425
5mila posti nel 2018
Ferrovie assume

Le Ferrovie dello Stato italiane si preparano a gestire il ricambio generazionale. Come scrive “Il Sole 24 Ore, l’azienda ha infatti firmato due accordi con i sindacati di settore che prevedono, tra l’altro, 360 nuove assunzioni di giovani e un fondo di sostegno al reddito per l’accompagnamento alla pensione per 420 lavoratori. In particolare si prevedono 120 assunzioni nell’assistenza a bordo treno, 60 nella manutenzione rotabili, 100 nella manutenzione delle infrastrutture, 80 laureandi e diplomati in ruoli specialistici. L’ad del gruppo Fs italiane, Renato Mazzoncini, spiega che «con questo accordo e con gli investimenti già avviati il Gruppo Fs Italiane si conferma un’azienda impegnata in modo sostanziale per migliorare il sistema del trasporto del Paese. Nel nuovo piano industriale, che stiamo elaborando in queste settimane, prevediamo ulteriori investimenti e nuove significative assunzioni nelle aree in cui vogliamo espanderci, anche per migliorare efficienza e sicurezza”.

Print Friendly, PDF & Email