Sud, nel 2016 e 2017 il gap con il Nord tornerà ad aumentare

0
374
Stabilimento Fiat

Campania fanalino di coda della ripresa meridionale. E’ il “duro” verdetto contenuto nelle anticipazioni del rapporto Svimez. Il 2015 è stato un anno positivo per il Sud: il Pil è cresciuto dell’1%; più che nel Nordovest (0,8), nel Nordest (0,6) e nel Centro (0,7). La Campania, in questo scenario, è la regione meridionale che è cresciuta di meno (e con essa la Puglia e la Sardegna). Il trend positivo del Mezzogiorno, spiega la Svimez, che ieri ha diffuso le anticipazioni del Rapporto 2016, “è la conseguenza di alcune condizioni peculiari, che non è scontato si ripetano”. E infatti già da quest’anno, ma anche nel 2017, il gap con il Centronord tornerà ad aumentare.

Print Friendly, PDF & Email