Start up e turismo, così il Sud “sforna” 10mila nuove imprese

0
173
Startup

Dieci mila imprese in più al Centro Sud nel secondo trimestre 2016. Come scritto ieri, anche il Centro studi di Confindustria rileva la ripartenza del Meridione, dopo il dato dell’Istat che a giugno ha registrato il primo recupero del Prodotto interno lordo del Mezzogiorno (+1%) dopo sette anni di cali ininterrotti. Una ripartenza dettata soprattutto dalla spinta imprenditoriale dei giovani (sono 220 mila le imprese guidate da un under 35) con un boom delle start-up innovative (+39,2% in un anno) secondo la definizione del ministero dello Sviluppo. Il Sud può diventare «un laboratorio sperimentale di attrazione degli investimenti», commenta Vincenzo Boccia, presidente di Confindustria. Un quadro di luci e ombre. Accanto a «un potenziale di crescita enorme» restano «elementi di incertezza». Il potenziale comincia timidamente a esprimersi nel turismo, nel commercio e nella ristorazione, che hanno visto una crescita del 2,6% al Sud rispetto al 2% nel resto del Paese.

Print Friendly, PDF & Email