Regioni in deficit, Campania tra le più indebitate

0
212
Corte dei Conti

Nei bilanci delle Regioni un «rosso» da 33 miliardi. Titola così, questa mattina, “Il Sole 24 Ore” che pubblica le verifiche della Corte dei Conti che fanno emergere i disavanzi da ripianare nei prossimi 30 anni. Lazio, Piemonte e Sicilia tra le peggiori. Nella top ten del debito, con il disavanzo per abitante nelle 10 regioni più in “rosso”, figura anche la Campania con un disavanzo di 253,68. Legittimità e correttezza delle voci di bilancio sono ora soggette al vaglio dei magistrati contabili. La Sicilia è passata da un risultato positivo per 6,4 miliardi a uno negativo di 1,9. II caso Piemonte. Sulla giunta grava un impegno a restituire 7,9 miliardi di debiti contratti dal 2005 in poi. Trent’anni per coprire i buchi aperti dalla cattiva gestione. Un totale di 33 miliardi di disavanzo. Un risultato che mette una seria ipoteca sulle possibilità future per molte Regioni di mettere i campo le politiche di sostegno al welfare e di spinta alle imprese che sarebbero essenziali per rivitalizzare l’anemica crescita italiana.

Print Friendly, PDF & Email