Apple, cento insegnanti per 15 posti: rush finale

0
212
Apple

100 docenti aspirano a uno dei 15 posti messi in lizza dall’Università Federico II di Napoli che, in partnership con Apple coordinerà la IOS Developer Academy. La commissione giudicatrice ha iniziato ieri mattina la valutazione delle domande ricevute e già lunedì prossimo partiranno i colloqui, previsti anche via Skype, per selezionare il corpo docente della scuola più all’avanguardia d’Europa. Qui verranno formati giovani in grado di progettare, implementare e commercializzare servizi innovativi sulle piattaforme tecnologiche della società di Cupertino. E da settembre partirà a San Giovanni anche la nuova sede di Ingegneria della Federico II.  Per loro un contratto di 10 mesi e un compenso complessivo lordo di 40mila euro. I cinque profili richiesti devono avere competenze multidisciplinari, essere aperti a metodologie didattiche innovative, oltre ad avere elevate competenze linguistiche e informatiche associate e spiccate doti di creatività sviluppate nel mondo della ricerca e delle imprese. Da un primo sguardo alle domande giunte alla Federico II emerge un dato piuttosto interessante: un bel 40% delle domande arrivano da donne. La prevalenza delle domande (poco meno del 75 %) arriva da candidati campani, mentre il 25 % da fuori regione. I test di valutazione degli studenti invece si terranno dal 5 al 9 settembre a scaglioni di circa 840 al giorno, poiché le domande pervenute sono 4.174.

Print Friendly, PDF & Email