Sky Tg 24: S.Angelo dei Lombardi, simbolo di buona ricostruzione

0
313
Il presidente della Provincia di Avellino, Gambacorta, e il sindaco di S.Angelo dei Lombardi, Repole

Un esempio di buona ricostruzione in Irpinia è Sant’Angelo dei Lombardi. Un servizio video andato in onda su Sky Tg 24, infatti, ha messo in evidenza quanto di buono è stato fatto in questi anni nel comune altirpino, uno dei simboli del terremoto del 1980. E’ stato intervistato il sindaco Rosanna Repole che, tra le altre cose, ha invitato alla speranza le popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto: “Ricostruire è possibile”, ha detto Repole. Il sindaco di S.Angelo dei Lombardi qualche giorno fa è stata ad Amatrice, dove ha incontrato il collega Stefano Pirozzi. Ne ha scritto, ampiamente, Repubblica. “È un momento toccante. Rosanna Repole è salita fin quassù per testimoniare la solidarietà degli irpini, ma anche per dare una mano concreta. Che si esplicherà, secondo un protocollo orale siglato l’altro ieri sera, nell’invio di materiali per consentire la riapertura dell’anno scolastico oggi seriamente in dubbio. “Banchi, cattedre, lavagne computer vi mandiamo tutto quello che abbiamo in più» promette Rosanna Repole. E la commozione si taglia a fette. «Sono molto triste, sapevo che venire qui avrebbe risvegliato ricordi che faticosamente tento di ricacciare indietro, ma ora sono frastornata, entrare ad Amatrice e pensare di essere a Sant’Angelo è stato un tutt’uno. Il Sud, anzi i Sud, si riconoscono soprattutto nel dolore e nel lutto”. “Mi ha commosso vedere al lavoro gli uomini del distaccamento dei vigili del fuoco di Avellino. Al centro di coordinamento ho ricevuto molti elogi per loro”.

Print Friendly, PDF & Email