L’indiscreto: l’ex sfidante di Foti (Preziosi) entra nel Pd

0
193
Palumbo e Preziosi

C’eravamo tanto odiati,  a breve, forse, sboccerà l’amore. Alle ultime amministrative di Avellino erano l’un contro l’altro armati. Candidati a sindaco per due schieramenti diversi. Molto probabilmente, nel giro di pochi giorni, militeranno invece nello stesso partito e uno dei due salverà l’altro. Il “salvatore” – o uno di loro – sarà Costantino Preziosi, direttore generale dell’azienda trasporti di Avellino e candidato, alle ultime amministrative del capoluogo, di De Mita&Co. il “salvato” colui che lo ha sconfitto, l’attuale sindaco, Paolo Foti. Costantino Preziosi, insieme al collega consigliere comunale Domenico Palumbo, attualmente anch’egli all’opposizione, sta per entrare nel Partito Democratico. Un’operazione alla quale si sta lavorando da tempo e che, di fatto, sbarrerebbe la strada ai dissidenti del Pd che, con il documento di sfiducia al sindaco, vorrebbero mandare a casa Foti. Preziosi e Palumbo sarebbero tra coloro che assicurerebbero a Foti ed alla sua giunta il prosieguo dell’attuale consiliatura, facendola terminare alla scadenza naturale, senza scossoni intermedi. Un’operazione che “gioverebbe” logicamente anche a Preziosi, il quale potrebbe poi essere “premiato” dalla parte del Pd che oggi appoggia Foti. Ma, al momento, sono tutte voci di corridoio, anche se, come si sa, voce di popolo… .

Print Friendly, PDF & Email