Modello Boccia per aumentare gli investimenti

    0
    223
    Vincenzo Boccia
    Vincenzo Boccia

    Scambio salario-produttività per favorire nuovi investimenti. E’ la strada indicata dal presidente di Confindustria Vincenzo Boccia che precisa: “Alla domanda ci si arriva attraverso la politica dell’offerta e non facendo l’inverso. Prendiamo i premi di produzione. Uno dei nostri cavalli di battaglia è la detassazione dei premi di produzione: pensiamo che si debba estendere ai redditi fino a 80 mila euro, dagli attuali 50 mila, alzando i premi da 2.500 a 5.000. Questa non è la classica politica dei redditi, è una politica di scambio tra maggiore salario e maggior produttività. Dobbiamo innalzare la produttività e per questa via le retribuzioni. E’ il modello tedesco che negli ultimi 15 anni ha consentito loro di ridurre il costo del lavoro per unità di prodotto del 30 per cento rispetto al nostro”. Una strada che potrebbe tradursi in un aumento degli investimenti privati crollati del 30 per cento rispetto al 2007. “Il circuito virtuoso che noi immaginiamo porta a maggiori investimenti attraverso lo scambio salario produttività. Poi servono sostegni fiscali agli investimenti, dalla conferma del superammortamento al rafforzamento della cosiddetta legge Sabatini. Infine sono necessari incentivi fiscali alla crescita dimensionale delle imprese”.

    Print Friendly, PDF & Email