Consumi al palo, spesa media giù di 160 euro

0
174
Dati Confcommercio
Consumi in aumento

I consumi delle famiglie italiane sono al palo. E dal 2017 ad oggi la spesa media delle famiglie si è ridotta di 160 euro al mese. Questa la cifra comunicata dal presidente di Confesercenti Massimo Vivoli in occasione dei lavori del Meeting di San Martino in Campo. “Dopo le liberalizzazioni che hanno fatto terra bruciata della vitalità commerciale delle nostre città, attendiamo proposte innovative ricordando che – ha detto Vivoli – la vita media delle imprese si è molto ridotta, nel commercio dopo 3 anni dalla nascita scompare il 40% circa di imprese. Ma anche che i consumi sono al palo, e che la spesa media delle famiglie si è ridotta di 160 euro mensili dal 2007 ad oggi; che i livelli di tassazione locale, in particolare la Tari, sono aumentati in modo esponenziale e che la quota della Gdo nel largo consumo è ormai del 75%”. In una fase in cui le prospettive di crescita dell’economia sembrano essere nuovamente ridotte, per Vivoli “va rafforzata la domanda interna, attraverso interventi diretti soprattutto alle fasce più deboli della popolazione, ma non solo. I consumi si rafforzano con una più rapida crescita del reddito, al lordo e al netto delle tasse, riducendo le aliquote Irpef”.

Print Friendly, PDF & Email