Istat: in calo i prezzi delle abitazioni

0
148
Mercato immobiliare

Prezzi delle abitazioni in calo. Nel secondo trimestre 2016 l’indice Istat dei prezzi delle abitazioni acquistate dalle famiglie diminuisce infatti dello 0,4% rispetto al trimestre precedente e dell’1,4% nei confronti dello stesso periodo del 2015 (era -1,0% nel trimestre precedente). E’ quanto emerge dai dati preliminari che mostrano una riduzione, rispetto alla media del 2010, del 15,1% (-3,8% le abitazioni nuove, -19,9% le esistenti). La flessione tendenziale è principalmente dovuta ai prezzi delle abitazioni nuove, la cui diminuzione su base annua si amplia (-2,3% da -0,5% del trimestre precedente), diventando per la prima volta, da quando sia le nuove sia le esistenti sono in calo, più ampia e quasi doppia di quella dei prezzi delle abitazioni esistenti (stabile a -1,2%). Inoltre, rispetto al trimestre precedente, i prezzi delle case esistenti risultano stabili e calano solo quelli delle nuove (-1,7%). In media, nel primo semestre del 2016, rispetto allo stesso periodo del 2015, i prezzi delle abitazioni diminuiscono dell’1,2%.

Print Friendly, PDF & Email