Cgil Scuola a congresso: si sceglie il nuovo segretario

0
446
Luciano Silvestri

La Cgil Scuola si prepara al congresso. Il 20 ottobre prossimo, dopo sei mesi di gestione commissariale, si eleggerà il nuovo segretario provinciale della Flc. Al centro sociale Della Porta, ci saranno anche il commissario regionale della Cgil Giuseppe Spadaro e il segretario organizzativo della Flc nazionale Maurizio Lembo con il compito di traghettare l’organizzazione verso la nuova fase. Scontata la candidatura unica e condivisa. Per il commissario Luciano Silvestri è tempo di bilanci. “La nostra idea di organizzazione, che ha individuato quattro aree territoriali di riferimento, dovrà ora essere approvata e confermata in sede congressuale”, precisa. Silvestri auspica anche la costituzione di un coordinamento del personale Ata.

I temi più caldi della scuola saranno al centro delle cinque assemblee convocate in città ed in provincia, in vista dell’appuntamento congressuale, per il prossimo 10 ottobre. Si parlerà di riforma e il Job Acts. Nel mirino della Cgil ci sono diversi pilastri della riforma: si parte dal ruolo del dirigente scolastico, troppo invasivo e condizionante, così come la Cgil chiede anche l’abrogazione dello “school bonus” che si tradurrebbe in un beneficio esclusivo per le scuole private. Tra le priorità c’è inoltre la rivisitazione del progetto alternanza scuola-lavoro.

Print Friendly, PDF & Email