Fiat in campo a Torino con la Nazionale verso i Mondiali 2018

0
440

Il marchio Fiat scende in campo presso lo Juventus Stadium come Top Sponsor della Federazione Italiana Giuoco Calcio, per l’incontro tra Italia e Spagna valido per le qualificazioni ai Mondiali 2018. Non sarà una partita banale, vista l’importanza della posta in palio e visto l’orgoglio con il quale Fiat accoglie tutti i tifosi a Torino, quartier generale Emea del gruppo Fca. Proprio per questo, con la collaborazione della FIGC, la Mole Antonelliana è illuminata di azzurro e gli appassionati di calcio potranno ammirare, di fronte allo stadio, la serie speciale Pandazzurri e la nuova Tipo Station Wagon. Inoltre, Fca e la Federazione insieme alla Rai daranno un contributo alle popolazioni del Centro Italia colpite in agosto dal catastrofico sisma: prima della partita ventidue bambini entreranno sul rettangolo di gioco indossando una maglia che riporta il numero 45500 al quale è possibile inviare un sms solidale. In questo modo, una serata di sport e divertimento diventa un’ulteriore occasione di solidarietà. La presenza della Pandazzurri ribadisce l’indissolubile legame tra Fiat e la Nazionale, visti gli elementi di personalizzazione che richiamano la rappresentativa italiana: sui parafanghi anteriori spicca lo stemma FIGC, mentre all’interno sono caratterizzanti le cinture di sicurezza tricolore, i sedili con decorazione a rete sullo schienale e il logo “Pandazzurri” sui tappetini. La serie speciale è disponibile con tutte le motorizzazioni in gamma, con livree azzurro, bianco e rosso, e sticker con i numeri 1; 10 e 21. Al suo fianco, sarà esposta la nuova Tipo Station Wagon. Si tratta della terza, attesissima, variante che completa la famiglia Tipo: è la più spaziosa e flessibile Fiat in commercio, che si mantiene fedele all’equazione di valore della famiglia Tipo, ma garantisce ulteriore funzionalità e flessibilità. Rafforza le caratteristiche di “value for money” delle varianti a 4 e 5 porte, e di gestione intelligente degli spazi: in 4,57 metri di lunghezza unisce un’abitabilità per gli occupanti al vertice assoluto della categoria, con spazio per passeggeri alti 1,87 metri all’anteriore e contemporaneamente 3 passeggeri da 1,80 metri al posteriore, a 550 litri di bagagliaio. Un’automobile, dunque, che incarna appieno lo spirito del marchio grazie a soluzioni ingegnose e tecnologia in grado di migliorare la vita a bordo, e grazie a una gamma di motori e cambi completa. E’ infatti disponibile da settembre, su tutta la gamma 1.6 Multijet II, il cambio automatico a doppia frizione DCT, che assicura un’erogazione continua di coppia e trazione, senza alcuna perdita di potenza in fase di cambio.

Print Friendly, PDF & Email