Nuovi sgravi: sarà più facile assumere under 35

0
230

In arrivo nuovi sgravi per assumere under 35. II governo, scrive il Messaggero, è alle prese con la messa a punto della legge di Stabilità, pronto a modificare i meccanismi del bonus assunzioni introdotto nel 2015 e poi confermato, anche se in forma molto depotenziata, quest’anno. La misura ha funzionato (+253 mila assunti a tempo indeterminato nel 2016, ha reso noto l’Istat alcuni giorni fa), ma Palazzo Chigi punta a distribuire le poche risorse a disposizione su operazioni capaci di rilanciare la produttività. Tuttavia, se fino ad alcune settimane fa sembrava ormai certa la cancellazione della decontribuzione, in queste ore nel governo si fa strada l’ipotesi di conservare la misura concentrando però le risorse (comunque non più di 5-600 milioni) su alcuni selezionati segmenti occupazionali più bisognosi di sostegno pubblico. “Ci saranno forti pressioni per mantenere il bonus” conferma una fonte del ministero del Tesoro. La quale accenna all’idea di proseguire con lo sgravio anche nel 2017 limitandolo alle assunzioni dei giovani, quegli under 35 sui quali pesa un tasso di disoccupazione (anche se in leggera discesa) del 38,8%. Sembra infatti ormai tramontata l’idea di uno sgravio ad hoc per le assunzioni nel Mezzogiorno (ipotesi per la quale Confindustria spinge da mesi) che si potrebbe tra l’altro tentare di finanziare attraverso i fondi europei.

Print Friendly, PDF & Email