Sud, dopo Apple assumono anche i giapponesi

0
185

Interessante focus de “Il Mattino” stamane, dal titolo: “Non solo Apple: le multinazionali che vanno al Sud”. Nell’articolo si parla dei giapponesi di Ntt Data, multinazionale dell’Ict, che annunciano nuovi investimenti in Calabria e a Napoli nel settore della cyber security. Per lo stabilimento di Rende, nel cosentino, e quello di Napoli l’amministratore di Ntt Italia ha annunciato ieri l’assunzione di 300 sviluppatori e sistemisti. 150 in Calabria e 150 alla sede del Centro Direzionale.

 

Print Friendly, PDF & Email