Il vicequestore: chiedo scusa a Luca, chiedo scusa a tutti

0
292

“Ammetto di aver sbagliato. Sono un servitore dello Stato e un uomo: mi scuso con Luca”. Elio Iannuzzi, vicequestore aggiunto di Avellino – finito nell’occhio del ciclone per aver usato maniere forti contro Luca Abete, sul Mattino chiede scusa all’inviato di Striscia La Notizia e a tutti. “Sono pronto a stringergli la mano, accetterò i provvedimenti disciplinari”. Il capo della Pubblica Sicurezza ha inviato gli atti alla Procura.

Print Friendly, PDF & Email