Avellino, nuove deleghe agli assessori. “Sarà la volta buona?”

0
472
La giunta Foti

Ennesima ridistribuzione di deleghe all’interno della maggioranza che regge le sorti al Comune di Avellino, al punto tale che l’onorevole Giancarlo Giordano, consigliere comunale del gruppo “Si Può” si alza in piedi e chiede al primo cittadino: “Siamo sicuri che questo è l’assetto definitivo della giunta?”. La ridistribuzione delle deleghe si è resa necessaria dopo le dimissioni dell’assessore Arturo Iannaccone, coinvolto nell’inchiesta sui furbetti del cartellino dell’Asl. Dei Fondi Europei se ne occuperà il vicensindaco Maria Elena Iaverone; delle Partecipate l’assessore Anna Carbone e, infine, delle attività produttive e del commercio se ne incaricherà l’assessore Paola Valentino. Il sindaco Foti dice che sarà questa la giunta definitiva e poi difende le sue scelte: “Non ho mai subito pressioni né dalla maggioranza, né dal Partito Democratico”. Smentendo così quello che afferma sempre lo stesso Giordano: “Lei, sindaco, è sotto ricatto: si liberi da tutto questo, prima che si apra il mercato delle vacche per Teatro, Acs e giunta”.

Print Friendly, PDF & Email