Decreto Sud, le richieste di Confindustria al Governo

0
304
Vincenzo Boccia

Le richieste di Confindustria a Governo e Parlamento per il decreto legge sul Mezzogiorno in discussione alla Camera sono su due livelli: potenziare il credito d’imposta e semplificare. Lo ha detto il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, a margine dell’assemblea di Confindustria Cosenza. “Il primo – ha spiegato – è intensificare il credito d’imposta al Mezzogiorno, che deve diventare un laboratorio di attrazione di investimenti nel Paese, potenziare questa misura significa inserirci in una dimensione di fattori premiante per gli investimenti privati nel Mezzogiorno. Il secondo grande livello – ha aggiunto – è una questione di semplificazione, che deve partire dal Mezzogiorno con delle task force dei nostri presidenti regionali che possano semplificare la vita delle imprese in un momento particolare che il Paese sta vivendo”. Alla domanda se il decreto può aiutare la crescita dell’occupazione, il presidente di Confindustria ha risposto: “Assolutamente sì, perché riteniamo che l’occupazione parta dagli investimenti”.

Print Friendly, PDF & Email