Novolegno, sciopero sospeso: 7 febbraio giorno della verità

0
157

Vertenza Novolegno, persiste lo stato di agitazione dei lavoratori ma è stato sospeso lo sciopero contro i licenziamenti delle 55 maestranze. Gli operai lo hanno deciso al termine dell’assemblea di due ore tenuta all’interno dello stabilimento di Montefredane. Assemblea con le organizzazioni sindacali di categoria che è servita a fare il punto della situazione, dopo l’incontro di Napoli di ieri. Infatti, ieri è emersa la volontà dell’azienda di non procedere ai licenziamenti e di porre in essere, invece, i contratti di solidarietà. Ovviamente la partita resta ancora aperta. Il prossimo 7 febbraio il banco di prova decisivo, quando l’azienda, il Gruppo Fantoni, si confronterà con lavoratori, sindacati, rsu e Unione degli Industriali.

Print Friendly, PDF & Email