Disavanzo di 1,3 miliardi: il Governo contro la Regione Campania

    0
    284
    Consiglio regionale della Campania

    II Governo ha impugnato il rendiconto di bilancio della Regione Campania. La doccia fredda è arrivata a margine del Consiglio dei ministri quando è stata diffusa la nota di Palazzo Chigi che annunciava come «II Consiglio dei ministri ha deliberato di impugnare legge Regione Campania del 7 dicembre scorso relativa al via libera del consiglio regionale all’«assestamento al bilancio di previsione 2016-2018» della Regione Campania «in quanto una norma non imputa in bilancio il maggior disavanzo, ponendosi – si legge nella nota di Palazzo Chigi in contrasto» con quanto previsto dalla Costituzione che prevede «la competenza esclusiva statale in materia di armonizzazione bilanci pubblici». Dalla Regione Campania è stato spiegato come «relativamente agli atti che riguardano il piano di rientro per il disavanzo del 2013 di 1,3 miliardi ereditato dalla precedente amministrazione», il presidente De Luca, ha contattato i ministri De Vincenti e Costa, «e il ministero dell’Economia». Molto presto, già la settimana prossima, si terrà a Palazzo Chigi un incontro.

    Print Friendly, PDF & Email