Pubblica amministrazione sprecona: 16 miliardi l’anno

0
240
Piano Juncker
Fondo garanzia per Pmi

Sprechi nella sanità, misure di contrasto alla povertà percepite da famiglie abbienti e spesa pubblica indebita denunciata dalla Guardia di Finanza: ammontano a 16 miliardi di euro le uscite che la pubblica amministrazione potrebbe risparmiare in un anno se funzionasse meglio. Secondo l’Ufficio studi della Cgia se si potesse quantificare anche la spesa riconducibile ai falsi invalidi, a quella riferita a chi percepisce deduzioni fiscali non dovute o alla cattiva gestione del patrimonio immobiliare, molto probabilmente lo Stato potrebbe risparmiare, per la Cgia, altrettanti milioni di euro. Una montagna, quella degli sprechi della Pa, che, secondo la Cgia, assume una dimensione ancor più preoccupante se si tiene conto dei dati forniti dal Fondo monetario internazionale. Se la Pa, rileva la Cgia, avesse in tutta Italia la stessa qualità nella scuola, nei trasporti, nella sanità, nella giustizia, che ha nei migliori territori del Paese, il Pil aumenterebbe di 2 punti (oltre 30 mld/anno di euro).

Print Friendly, PDF & Email