Terremoto, scuole irpine ai raggi x: il report dei vigili del Fuoco -Video

0
137

Scuole della provincia di Avellino sotto osservazione. Dopo il terremoto del Centro Italia, si sono moltiplicati gli appelli delle famiglie, soprattutto in Alta Irpinia, per verificare lo stato di salute degli edifici scolastici. I vigili del fuoco puntano alla creazione di un osservatorio sulla vulnerabilità degli edifici scolastici in provincia di Avellino, in stretta collaborazione con la Prefettura, che ha mostrato la sua disponibilità. I Vigili del fuoco di Avellino, chiamano all’appello tutti gli enti interessati, per aver un quadro aggiornato sulle reali condizioni del patrimonio di edilizia scolastica e non solo dal quale partire per migliorare la situazione attuale e fornire le risposte ai tanti genitori che chiedono rassicurazioni. Queste le finalità del convegno «Terremoto: tra memoria e prevenzione» organizzato dai Vigili del fuoco del Comando provinciale di Avellino, presso l’Auditorium della Banca popolare dell’Emilia Romagna, organizzato dal comandante Rosa D’Eliseo e dall’ingegnere Mario Bellizzi che, peraltro, ha presentato un progetto, realizzato con Roberto Trezza, esperto in topografia applicata. Da questo lavoro è emerso che circa trenta istituti irpini hanno vulnerabilità sismica media.

Guarda il video

Print Friendly, PDF & Email