Ex Isochimica e Lenzuola d’Oro: Elio Graziano in gravissime condizioni

0
1157
Elio Graziano, primo da sinistra

Secondo quanto riporta Orticalab, l’ingegnere Elio Graziano verserebbe in gravissime condizioni di vita. Il proprietario dell’Isochimica, ex patron dell’Avellino Calcio, ha 85 anni . II suo nome, oltre alla fabbrica di Pianodardine, è legato anche allo scandalo delle lenzuola d’oro. Il nome trae origine dal fatto che le forniture di biancheria per i treni notturni, ovvero le lenzuola per le cuccette e i vagoni letto, vennero pagate a prezzi gonfiati e fuori mercato. Lo scandalo scoppiò il 25 novembre 1988, quando l’intero consiglio di amministrazione delle Ferrovie dello Stato fu costretto a dimettersi per l’assegnazione nel 1979 a Graziano e alla sua impresa Idaff, di un grosso appalto da 150 miliardi di lire (circa 77 milioni di euro) per la fornitura di biancheria per i vagoni letto. L’inchiesta nacque da una denuncia dell’imprenditore Antonio Ayroldi concorrente di Graziano che aveva perso la gara d’appalto.

Print Friendly, PDF & Email