Emergenza rifiuti: Irpinia in bilico

0
413
Organico allo Stir
Gestione rifiuti

Si apre una settimana decisiva per l’emergenza rifiuti in provincia. Dopo la nomina dell’Ente d’Ambito e il via libera al neopresidente Valentino Tropeano, nei prossimi giorni dovrebbe essere finalmente tempo di verifiche e piani di gestione alternativi in grado di ripristinare una situazione di normalità che manca da troppo tempo.

Il sistema è andato in tilt lo scorso 8 febbraio, un attimo dopo la scadenza dell’ordinanza della Provincia che autorizzava, in via straordinaria, la trasferenza dell’umido allo Stir di Pianodardine. L’obiettivo resta trovare una strada alternativa allo Stir, in grado anche di arginare l’inevitabile aumento dei costi legato al trasferimento dei rifiuti verso gli impianti di Flumeri e Giffoni Valle Piana.

A BREVE SERVIZIO LAB TV 625

Print Friendly, PDF & Email