Campania: tutti a “rottamare” le cartelle Equitalia/I DATI

0
567

Fisco, tutti a “rottamare” le cartelle Equitalia in Campania. C’è stato, infatti, un boom di adesioni. Dal 24 al 31 marzo, secondo quanto ha scritto l’Agi, sono stati 21.046 i campani che hanno presentato o inviato la richiesta relativa, con una media di circa 2.631 domande al giorno per un totale complessivo a fine mese di 87.107. Napoli è la città in testa a questa classifica, con 46.154 adesioni pervenute, seguita da Salerno (16.097), Caserta (13.383), Avellino (6.539) e quindi Benevento (4.934). Numeri destinati a salire, dato che si è spostato dal 31 marzo al 21 aprile il termine ultimo per poter aderire anche grazie agli strumenti informatici messi in campo da Equitalia per affrontare un’operazione straordinaria che al 31 marzo ha fatto registrare in tutta Italia 780 mila richieste di rottamazione per un controvalore lordo sulle 502 mila lavorate dalla società di riscossione, pari a 8,3 miliardi di euro.

Print Friendly, PDF & Email