Alfa Romeo aumenta la produzione a Cassino: mille addetti in più

0
482

Da 280 a 300 vetture al giorno, per ogni turno di lavoro. Alfa Romeo aumenta i volumi a Cassino, come riporta “Il Sole 24 Ore”. Si parte domani, nel polo dove si producono le Giulia e il suv Stelvio, oltre alla Giulietta. Obiettivo: mettere sul mercato 230mila tra Maserati (60mila) e Alfa Romeo entro l’anno. Il mercato – sottolinea il quotidiano – ha registrato un balzo delle vetture Alfa Romeo del 46,63% in aprile, a confronto con lo stesso mese dell’anno scorso. Due settimane fa, il 20 marzo, a Cassino è partito il secondo turno sulla linea dove nascono Giulia e Stelvio, con una media di produzione intorno alle 250/260 unità a turno. Ora in settimana l’ulteriore salita produttiva in linea. Il passaggio ai due turni ha portato nello stabilimento di Cassino oltre un migliaio di addetti in aggiunta ai 4.300 in dotazione. Tra loro 330 sono addetti in missione temporanea provenienti da Pomigliano, altri 850 sono nuovi assunti con contratti in somministrazione.

Print Friendly, PDF & Email